I consigli dell’esperto: La zecca

Zecca DisinfestazioneIn Italia si conoscono circa una decina di specie, che possono infestare animali come cani, pecore, bovini, uccelli e potenzialmente anche l’uomo, trasmettendo con il loro morso possibili gravi malattie (come la malattia di Lyme o Borreliosi).

Il problema delle infestazioni da zecca si sta diffondendo sempre di più, a causa del crescente aumento degli animali da compagnia, del fenomeno del randagismo e dell’importazione di animali infestati da altri paesi.

La zecca attraversa quattro stadi di vita, che partono dallo stadio larvale fino ad arrivare all’esemplare adulto. Per il passaggio da uno stadio di sviluppo all’altro, la zecca necessita di un nutrimento a base di sangue, che generalmente, dopo aver attecchito sull’ospite, si protrae da 6 a 10 giorni.

• La zecca può arrampicarsi su cespugli, muri o alberi, aspettando la vittima, sulla quale lasciarsi cadere, oppure può anche attecchire sull’ospite arrampicandosi direttamente dal suolo.

• Come per la pulce solo il trattamento disinfestante sugli animali non basta, ma occorre disinfestare i luoghi da loro maggiormente frequentati, utilizzando prodotti specifici come formulati a lunga persistenza.

[divider_space]

Cosa fare se il vostro cane ha una zecca:

Procuratevi un batuffolo di cotone, imbevuto di Alcool o benzina, dopo aver indossato un paio di guanti in lattice, tamponate il parassita con il cotone una o più volte. La zecca stordita dovrebbe allentare la presa, a quel punto è sufficiente che afferriate con un paio di pinzette, oppure più semplicemente con un fazzolettino di carta, la parte sporgente del corpo della zecca. A questo punto tirate lentamente, girando contemporanemente in senso orario. E’ importante seguire questa procedura per evitare che tirando troppo bruscamente o velocemente una parte della zecca possa rimanere attaccata all’animale, portando a possibili complicanze infettive. Una volta staccata la zecca ricordate di disinfettare la zona colpita dal morso del parassita

Nel caso le zecche siano molte è consigliabile impiegare prodotti specifici, il vostro veterinaio potrà darvi i consigli del caso.