Come riconoscere uno scarafaggio

Blattella Germanica (è uno scarafaggio)

La Blattella germanica è un piccolo scarafaggio marrone e dal corpo snello, che raggiunge all’età adulta una lunghezza massima di 16 mm. Colonizza ambienti con un clima caldo e umido. In giovane età non si muovono molto e sono diffidenti nel lasciare il loro nascondiglio, anche nel caso di ricerca di cibo. In età adulta diventano grandi arrampicatori e riescono a muoversi molto velocemente. Vive a stretto contatto con le attività dell’uomo, ossia case, ristoranti e nei pubblici esercizi.

riconoscere uno scarafaggio la blattella germanica

Dimensione e aspetto dello scarafaggio blattella germanica

Periplaneta americana o Blatta Rossa (è uno scarafaggio)

La Periplaneta americana è chiamata anche Blatta rossa. È uno scarafaggio di colore rosso-giallastro, molto grande, possiede ali ben sviluppate che utilizzare per effettuare brevi voli. Può raggiungere fino a 45 mm di lunghezza. Essendo uno scarafaggio ha abitudini notturne e predilige colonizzare ambienti umidi, caldi e bui (es. tombini e fognature). Alla ricerca di cibo può penetrare anche negli ambienti interni. Si può trovare in particolar modo, lungo le coste tirreniche, anche se esistono segnalazioni della sua presenza anche in altre zone d’Italia.

riconoscere uno scarafaggio la periplaneta americana

Dimensione e aspetto dello scarafaggio periplaneta americana (blatta rossa)

Blatta Orientalis o Blatta Nera (è uno scarafaggio)

La Blatta orientalis chiamata anche con il nome di Blatta nera, è uno scarafaggio nero lucido dalle forme tozze che può raggiungere fino ai 32 mm di lunghezza. Colonizza le fogne, tombini, caditoie, e cerca di stare il più possibile al riparo dalla luce. Può penetrare negli ambienti interni civili e industriali attraversando scarichi e i pozzetti.

riconoscere uno scarafaggio la blatta orientalis

Dimensione e aspetto dello scarafaggio blatta orientalis (blatta nera)

Come riconoscere le uova di scarafaggio (ooteche)

Gli scarafaggi femmina maturano un massimo le uova nelle ooteche, lunghe dagli 8 ai 10 mm a seconda della specie, che poi vengono deposte in ambienti favorevoli allo sviluppo della prole. Nella foto sottostante ecco come riconoscerle:

come riconoscere le uova di scarafaggio

Dimensione e aspetto delle uova (ooteche) delle diverse tipologie di scarafaggio o blatta più comuni

Tribolio (non è uno scarafaggio)

Il tribolio è un coleottero possiede ali anteriori dure e coriacee e ali posteriori membranose, è un grande masticatore e può raggiungere la lunghezza massima di 5 mm di lunghezza. E’ un importante infestante dei cereali, come granaglie, farine ecc. Sono insetti molto attivi che cercano spesso un rifugio sopratutto se infastiditi. Essendo molto piccoli, sfruttano minuscoli anfratti per nascondersi.

insetto scambiato per scarafaggio il tribolio

Dimensione e aspetto del coleottero Tribolio, spesso scambiato erroneamente per qualche tipo di blatta o scarafaggio.

Tenebrione Mugnaio (non è uno scarafaggio)

Il tenebrione è un coleottero di colore nero, che può raggiungere la lunghezza massima di 18 mm, è tra i più grandi fra i coleotteri infestanti delle derrate alimentari. Riesce a volare con facilità, ama il buio e si muove solitamente alla sera per raggiungere luoghi dove siano presenti le sostanze di cui si alimenta (farine,  pasta, biscotti, spezie, pane secco, carne essiccata, corna e cuoio), è ritenuto un insetto infestante delle farine e di tutti i  prodotti derivati della lavorazione da cereale.

insetto scambiato per scarafaggio il tenebrione mugnaio

Dimensione e aspetto del coleottero Tenebrione Mugnaio, spesso scambiato erroneamente per qualche tipo di blatta o scarafaggio.