…l’animale più letale al mondo? Le zanzare!

L’avreste mai detto? Chi ricorda dai tempi di scuola la paura dei leoni, chi teme i serpenti, chi non ha scordato al cinema il terrore per gli squali. E invece, come cita nell’indagine GatesNotes dati anno 2015, l’animale che provoca più morti al mondo, è la zanzara.
Nelle sue diverse specie, capaci di pungere di giorno e di notte, insetti capaci di resistere a climi avversi, si riproducono con temperature al di sopra dei soli 16 gradi, sono i vettori più temibili di virus e parassiti.
La ‘tigre’
arrivata dall’Asia sta conquistando territori sempre più vasti, la ‘chikungunya’ è pericolosa per le infezioni che hanno contagiato nella sola Ravenna ben 200 persone; la ‘zika’ arrivata in Europa all’inizio del 2016, tristemente nota per la trasmissione di infezioni al cervello, soprattutto verso i feti;  la ‘dengue’ che ha una potente trasmissione dei virus: sono solo quelle che abbiamo cominciato a conoscere recentemente, ma non dimentichiamo che fino agli anni ’50 in Italia si moriva per la puntura di una zanzara portatrice della malaria.
Non crediamo che siano i Paesi lontani a trasmetterci le malattie: è solo una quesitone di tempo, sono i vettori a doverci preoccupare.
Sei assediato da troppe zanzare? Hai bisogno di un intervento qualificato? Contattaci: sapremo trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

EXERA zanzare letali più dell'uomo

 

 

Salva